facebook rss

Il commissario Tommasi
saluta Fabriano

POLIZIA - Subentrerà Fabio Mazza, che precedentemente dirigeva la sezione polizia stradale di Belluno
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli, con il commissario Sandro Tommasi


Il dirigente del commissariato Sandro Tommasi ha terminato il proprio mandato a Fabriano, destinato ad un prestigioso incarico a Roma nel Servizio cooperazione internazionale di Polizia. Oggi i saluti in presenza del sindaco Gabriele Santarelli. 
«La mia permanenza a Fabriano – racconta Tommasi – è stata contrassegnata da enormi soddisfazioni professionali. Per questo conserverò un ricordo carico di riconoscenza per questa splendida terra, abitata da persone generose e autentiche. Mi piace pensare di aver contraccambiato la calorosa ospitalità ricevuta con la incondizionata abnegazione che ho messo nell’espletamento del mio ruolo di autorità di pubblica sicurezza di Fabriano. Ritengo che l’attuale situazione della sicurezza in città sia confortante, anche grazie alla massiccia attività di prevenzione posta in essere, che ha consentito di rendere la Polizia di Stato ancora più presente e visibile sul territorio e tra la gente, in modo tale da costituire un indefettibile deterrente per i malintenzionati ed un costante punto di riferimento per i cittadini». Il commissario capo ha terminato l’incontro con il primo cittadino ringraziandolo per la costante e proficua collaborazione che lui e tutti i fabrianesi hanno avuta con la polizia di stato. Il sindaco, a sua volta, ha voluto esternare la propria riconoscenza nei confronti di Tommasi conferendogli un encomio «per l’instancabile e generoso impegno nel suo ruolo di autorità di pubblica sicurezza, dando costantemente prova di encomiabili qualità umane e professionali, ottenendo la stima e l’apprezzamento dell’intera cittadinanza». A Sandro Tommasi subentrerà ad inizio marzo il commissario capo Fabio Mazza, che precedentemente dirigeva la sezione polizia stradale di Belluno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X