facebook rss

Sport e politica in lutto,
è morto Luigi Stefanelli

ANCONA - Il fondatore e presidente per tanti anni della Società sportiva “Garibaldina” si è spento a 83 anni. Il ricordo del segretario del Pci cittadino Ruggero Giacomini
domenica 10 Marzo 2019 - Ore 21:09
Print Friendly, PDF & Email

Luigi Stefanelli

Se n’è andato stamattina ad 83 anni, provato e consumato dalla malattia, Luigi  ‘Gigi’ Stefanelli, anconetano conosciuto per il suo impegno nello sport (soprattutto atletica leggera e nuoto) e nella politica, attivo in tutte le battaglie della sinistra anconetana. “Figlio di partigiano, militante antifascista coerente e risoluto, marxista-leninista, Luigi Stefanelli è stato un uomo del popolo, un lavoratore infaticabile; e con il suo entusiasmo contagioso anche un grande organizzatore culturale e sportivo, che tanto ha dato alla città di Ancona. – lo ricorda Ruggero Giacomini, segretario del PCI di Ancona – Fondatore e presidente per tanti anni della Società sportiva “Garibaldina”, ha permesso nel tempo a molti ragazzi e ragazze di avvicinarsi alle pratiche sportive, conseguendo anche risultati prestigiosi a livello nazionale e internazionale. E’ stato un infaticabile e creativo organizzatore di eventi culturali, documentando con precisione in una serie di mostre personalmente redatte e artisticamente curate, gli eventi più rilevanti della storia cittadina e nazionale”. Luigi Stefanelli lascia la moglie Giuseppina, i figli Stefano e Stefania. “A loro e ai parenti tutti esprimo le più sentite condoglianze, a nome mio personale e della Sezione di Ancona del PCI. Caro Gigi, un saluto a pugno chiuso da tutti i compagni anconetani” chiude Giacomini. L’addio è previsto nella sala del commiato del cimitero delle Tavernelle, giovedì prossimo 14 Marzo, ore 15.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X