facebook rss

Giornate Fai di Primavera:
Corinaldo racconta
la storia del Principe guerriero

TESORI - Sabato 23 e domenica 24 marzo gli apprendisti ciceroni guideranno i visitatori nell’area archeologica e all’Antiquarium presso la chiesa di Santa Maria in Portuno
Print Friendly, PDF & Email

Santa Maria in Portuno, Madonnad del Piano

 

Il Comune di Corinaldo, in collaborazione con il gruppo FAI delegazione di Senigallia, l’Istituto Comprensivo di Corinaldo, la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio delle Marche, l’Università di Bologna e il Consorzio Città Romana di Suasa, con il contributo della Parrocchia di Corinaldo, l’Associazione Turistica “Pro Corinaldo”, l’Archeoclub Corinaldo e il Circolo Acli di Madonna del Piano, aderisce alla XXVII edizione delle giornate FAI (Fondo Ambiente Italiano) in programma sabato 23 e domenica 24 marzo, un weekend dedicato al patrimonio culturale italiano. Sabato 23 marzo dalle 15 alle 18.30 e domenica 24 marzo dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15 alle 18.30, degli apprendisti ciceroni d’eccezione, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado ‘Guido degli Sforza’ di Corinaldo, saranno lieti di guidare i visitatori nell’area archeologica e all’Antiquarium presso la chiesa di Santa Maria in Portuno (via S.Maria in Portuno 25, Corinaldo) e raccontare anche della recente scoperta del Principe Guerriero di Corinaldo nella zona corinaldese Nevola.

Altri luoghi aperti alla visita del centro storico: la Civica Raccolta d’Arte “Claudio Ridolfi”, la Sala del Costume e delle Tradizioni popolari, il Teatro “Carlo Goldoni”, la Raccolta di ceramiche d’arte contemporanea ‘G.C.Bojani’, il Santuario S.Maria Goretti, Chiesa dell’Addolorata, Chiesa del Suffragio, Chiesa di San Francesco. Inoltre, sabato 23 marzo alle ore 21.15, Corinaldo offre una serata al Teatro Carlo Goldoni con la stagione di prosa “Come Cristo comanda” di Michele La Ginestra con Massimiliano Wertmuller e Michele La Ginestra (prenotazioni a teatro da tre giorni prima dello spettacolo; informazioni al numero 3386230078). (info: Ufficio IAT Largo XVII settembre 1860, 1 ; tel 0717978636- iat1@corinaldo.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X