facebook rss

A passeggio per il Piano con l’hashish:
arrestato 23enne

ANCONA - Originario del Gambia e clandestino sul territorio italiano, vive in un covo ricavato sotto i piloni dell'Asse nord-sud. E' stata la polizia a fermarlo
Print Friendly, PDF & Email

La droga sequestrata

 

Passeggia per il piano con alcune dosi di hashish nascoste nelle tasche dei pantaloni: arrestato. L’uomo, un 23enne del Gambia irregolare sul territorio, è stato braccato ieri mattina dalla polizia. Gli agenti sono intervenuti mentre camminava lungo via Macerata. Vedendo le divise, l’uomo ha tentato di scappare  fino a raggiungere il ponte della Ricostruzione e poi piazza U. Bassi, dove poi veniva raggiunto e bloccato. Per sfuggire al controllo lo straniero, appena fermato, ha aggredito gli agenti tentando di colpirli con calci e pugni fino a quando gli operatori riuscivano ad immobilizzarlo.  Nel corso della perquisizione personale, i poliziotti rinvenivano nelle tasche dei pantaloni del ragazzo due dosi di hashish e, poco dopo, riuscivano ad individuare un nascondiglio sotto il cavalcavia dell’asse Nord-Sud di via Paolucci dove il 23enne aveva costruito un rifugio con oggetti di fortuna. Tra le cose contenute nei suoi effetti personali, gli agenti hanno rinvenuto tutto l’occorrente per il confezionamento della sostanza stupefacente e altre dosi di hashish. Il 23enne è stato arrestato per spaccio e denunciato per lo stato di clandestinità sul territorio nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X