facebook rss

Don Giovanni Mosciatti
è il nuovo vescovo di Imola

SASSOFERRATO - Il sacerdote di 61 anni è nato a Matelica ma è attualmente parroco di San Facondino di Sassoferrato. L'annuncio della nomina stamattina nel palazzo vescovile della città romagnola - VIDEO
venerdì 31 Maggio 2019 - Ore 12:47
Print Friendly, PDF & Email

Mons Ghirelli stamattina anel palazzo vescovile di Imola con il don Giovanni Mosciatti, neo vescovo

Oggi a mezzogiorno (venerdì 31 maggio) nella sala delle udienze del palazzo vescovile, il vescovo della Diocesi di Imola, monsignor Tommaso Ghirelli, ha annunciato al clero e agli uffici diocesani il suo successore. Sarà il sacerdote don Giovanni Mosciatti, 61 anni, il nuovo vescovo della Diocesi di Imola. Attualmente parroco di San Facondino in Sassoferrato, è nato a Matelica, in provincia di Macerata, il 23 gennaio 1958.

Don Giovanni Mosciatti

Don Giovanni Mosciatti appartiene al clero di Fabriano-Matelica dal 6 dicembre 1986, data in cui è stato ordinato sacerdote. Inoltre, attualmente è vicedirettore dell’Ufficio scuola Irc (insegnamento della religione cattolica) dal 2009 e direttore della Pastorale vocazionale dal 2003. Inoltre è canonico della cattedrale di Fabriano, membro del consiglio presbiterale e della commissione diocesana per il diaconato permanente, assistente spirituale degli universitari di Comunione e Liberazione in Umbria, insegnante di ruolo di religione in alcune scuole superiori. Monsignor Tommaso Ghirelli, dimessosi dall’incarico vescovile a marzo, a pochi mesi dal compimento del suo 75esimo compleanno. rimarrà amministratore apostolico fino all’ingresso del nuovo vescovo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X