facebook rss

Frontale sulla strada del Vallone:
donna in gravi condizioni,
conducente fugge ma viene arrestato

ANCONA - L'incidente stamattina verso le 7. L'uomo che si era dileguato per campi dopo lo schianto è stato arrestato. Era ubriaco alla guida. Ricoverata all'ospedale di Torrette in prognosi riservata la donna, una postina di Polverigi
Print Friendly, PDF & Email

L’incidente di stamattina sulla strada del Vallone

 

Rimane coinvolto in un incidente stradale. Esce dall’abitacolo della vettura e si dà alla fuga per i campi, lasciando l’altra automobilista ferita e in gravissime condizioni.  E’ quanto accaduto questa mattina, attorno alle 7, lungo la strada del Vallone che dall’Aspio di Ancona attraversa il territorio di Offagna per arrivare a Polverigi. In ospedale, con un codice rosso, c’è finita una 50enne di Polverigi, postina. E’ in prognosi riservata per le gravissime ferite riportate nello schianto. L’uomo che si è dato alla fuga, un camionista 43enne di Polverigi (L.M. le sue iniziali), è stato trovato e arrestato dai carabinieri del Norm di Ancona. Guidava ubriaco e, per nascondersi, si era rifugiato nel pollaio di un’azienda a poche centinaia di metri dal luogo dello schianto. L’uomo è stato collocato ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto che si terrà domattina in tribunale. E’ accusato di fuga, lesioni stradali gravi e guida in stato di ebbrezza, dato che nel sangue aveva un tasso alcolemico di circa 1,5 g/l. Da sei mesi aveva ripreso la patente dopo che gli era stata sospesa, sempre per guida in stato di ebbrezza. Era alla guida di una Renault Clio quando si è scontrato frontalmente contro la vettura della 50enne, una Fiat 600. L’impatto è stato devastante, tanto che la 600 è finita fuori strada.  Per permettere i soccorsi dell’automedica del 118, dell’ambulanza della Croce Gialla di Camerano e Ancona, dei carabinieri e dei vigili del fuoco, sulla Sp4 il traffico si è bloccato nell’ora di punta per l’entrata al lavoro. Le condizioni della postina sono sembrate da subito gravi, tanto che è stata trasferita con la massima urgenza all’ospedale di Torrette. Il 43enne si  allontanato prima dell’arrivo dei soccorsi. E’ stato trovato attorno alle 9 dalle forze dell’ordine mentre cercava di nascondersi in un pollaio.

(servizio aggiornato alle 14,15)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X