facebook rss

Fiamme in cucina,
bomboletta spray scoppia
e investe un pompiere

MONTEMARCIANO - Principio di incendio verso le 19 in una villetta alla Marcianella. Il pompiere non ha riportato ferite
Print Friendly, PDF & Email

L’incendio nella cucina della villetta in via Frasassi a Montemarciano

di Talita Frezzi

Un principio d’incendio si è sviluppato verso le 19 nella cucina di una villetta a due piani in via Frasassi, alla Marcianella, nel comune di Montemarciano. Per cause in corso di accertamento è andato a fuoco del materiale ammassato all’interno del locale cucina. Le fiamme hanno provocato l’esplosione di una bomboletta di gas da campeggio, l’onda d’urto e la fiammata hanno investito un vigile del fuoco che nel frattempo stava lavorando per spegnere l’incendio. Per lui nessuna conseguenza meno male. Sul posto sono intervenute due squadre dal distaccamento di Senigallia e dal comando provinciale di Ancona, impegnare a spegnere il fuoco, limitare i danni e mettere in sicurezza la cucina. L’intervento, che si è concluso verso le 20,30 ha creato una certa agitazione soprattutto per via dei due scoppi: in un primo momento si temeva fossero bombole di metano, ma subito si è accertato che si trattava invece di una semplice bomboletta. Sul posto anche un’ambulanza, in via precauzionale. Il vigile del fuoco sta bene, non ha riportato ferite per fortuna. Non si registrano danni alle persone ne intossicati. L’incendio non ha interessato altre abitazioni, ma i danni all’appartamento sono ingenti, tanto che non è fruibile. I vigili del fuoco dopo aver localizzato e spento le fiamme, hanno portato in salvo un cane che era all’interno della camera da letto.

(servizio aggiornato alle 21:57)

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X