facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Arrestato con un bazar della droga,
25enne patteggia e torna libero

ANCONA - Si tratta del pakistano arrestato ieri mattina dagli agenti del Commissariato di Senigallia durante un blitz in un hotel nei pressi del lungomare Marconi. Un anno e otto mesi la pena per lo straniero
Print Friendly, PDF & Email

La droga sequestrata

 

Arrestato in hotel con circa 300 grammi di droga: patteggia in tribunale e torna libero. Si è chiuso questa mattina il debito con la giustizia italiana di un pakistano di 25 anni richiedente asilo e, formalmente, domiciliato in un albergo a pochi passi dal lungomare Marconi, a Senigallia. Ieri mattina, l’uomo era stato arrestato dalla polizia dopo essere stato trovato in possesso di circa 300 grammi di stupefacenti, tra cui hashish e metadone. La droga era nascosta nella stanza d’albergo dove dimorava. Questa mattina, davanti al giudice Carlo Masini, l’uomo ha patteggiato un anno e otto mesi di reclusione per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Essendo la pena sospesa, il pakistano – difeso dall’avvocato Marco Flavio Torelli – è tornato libero. Aveva passato la notte nelle celle di sicurezza del Commissariato. Nei corridoi del tribunale, ha giurato che tornerà nel paese natio con uno dei primi voli disponibili.

Fiumi di droga sul lungomare: arrestato un 25enne

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X