facebook rss

Paura a Portonovo:
nuova frana
sul costone del Trave

ANCONA - Ieri pomeriggio l'ennesimo crollo con i bagnanti, incuranti dei divieti che interdicono la battigia ma anche la balneazione in questo specchio di mare, rimasti illesi
Print Friendly, PDF & Email

 

Ennesima frana della falesia sul costone del Trave di Portonovo, ieri pomeriggio, con i bagnanti sulla spiaggia incuranti dei divieti che interdicono la battigia ma anche la balneazione in questo specchio di mare. Dopo la segnalazione, ieri pomeriggio la Capitaneria di porto ha inviato due mezzi sulla spiaggia di Mezzavalle per soccorrere eventuali persone in difficoltà e per analizzare la pericolosità dello smottamento. Nessuno, per fortuna, è rimasto ferito. Tutta l’area del Trave da anni è vietata alla sosta, alla balneazione e all’attracco delle imbarcazioni  proprio perché la falesia è a rischio crolli, sempre più frequenti.

Crolla ancora la falesia, boato e polvere a Mezzavalle

Frana la falesia del Conero: pioggia di detriti sulla spiaggia del Frate

Rischio crolli della falesia, vigili urbani e Guardia costiera sgomberano la spiaggia

Frana alla spiaggia del Frate, la Guardia costiera: «Il rispetto delle regole fa la differenza»

Un boato e il crollo, frana la falesia tra Numana e Sirolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X