facebook rss

Punta da un insetto,
anconetana rischia la vita

ANCONA - Nel tardo pomeriggio di oggi la 43enne ha manifestato una violenta reazione allergica e dopo lo shock anafilattico ha perso i sensi. E' salva per la prontezza d'intervento del medico del 118 che dopo le prime cure prestate in via della Ferrovia ha disposto il trasferimento della paziente in codice rosso all'ospedale di Torrette
venerdì 16 Agosto 2019 - Ore 21:09
Print Friendly, PDF & Email

La Croce Gialla

 

Disavventura in via delle Ferrovia, oggi pomeriggio ad Ancona, per una 43enne, che avrebbe potuto costarle la vita. Intorno alle 19 la donna è stata punta da un imenottero, un’ape o un calabrone, ed è stata colta da uno shock anafilattico. Ai familiari che l’hanno soccorsa tentava di dire che stava male, poi ha perso i sensi per la reazione allergica alla puntura dell’insetto. Repentina e mirata la terapia messa in atto dal medico del 118 intervenuto sul posto con l’automedica e con un’ambulanza della Croce Gialla di Ancona. Se l’anafilassi non fosse stata trattata nel giro del volgere di pochi minuti, un episodio banale si sarebbe trasformato in tragedia. Il sanitario ha stabilizzato la paziente e contrastato la violenta reazione allergica che si stava manifestando sul suo fisico. Quando il quadro clinico è tornato ai livelli meno critici, la 43enne di Ancona è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette in codice rosso ma non più in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X