facebook rss

Settimana di Ferragosto,
boom di turisti alle Grotte di Frasassi

GENGA - Una performance più che soddisfacente per il complesso ipogeo gengarino, che incrementa dell'11% le visite raggiunte lo scorso anno nella stessa settimana
lunedì 19 Agosto 2019 - Ore 15:22
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Il fascino delle Grotte di Frasassi ammalia i turisti. E quest’anno la settimana di ferragosto ha fatto registrare un aumento di visitatori. Venticinquemila i biglietti staccati nella settimana che va da lunedì 12 a domenica 18 agosto, contro il dato dei 22.400 dell’anno scorso, sempre riferito alla stessa settimana. Un successo raggiunto grazie ad una capillare campagna di promozione che, durante tutto l’anno, ha tessuto importanti relazioni con alcune tra le maggiori destinazioni turistiche delle Marche e del resto d’Italia. Strategia che ha mostrato presto i suoi risultati, portando le Grotte di Frasassi a migliorare l’obiettivo, già positivo, del 2018. In particolare sono state le due giornate a cavallo di ferragosto ad aver trainato il maggior numero di turisti, con 4.400 ingressi registrati mercoledì 14 agosto e oltre 3.300 giovedì 15. Ma ad aver portato le Grotte di Frasassi a conseguire un traguardo con il segno “più” davanti, è stato anche il flusso dei restanti giorni, che si è tenuto sempre abbondantemente sopra i 3mila ingressi. Le migliaia di presenze sul territorio, inoltre, hanno colto l’occasione per fare visita anche ai due musei di Genga: “San Vittore” dove troneggia la suggestiva Abbazia, e “Arte, Storia e Territorio” nell’affascinante borgo antico, già bandiera Arancione. Dunque Frasassi sempre più una destinazione turistica, per chi sceglie di vivere un’esperienza in piena immersione tra natura, arte e tradizione locale, nel meraviglioso paesaggio del Parco Gola della Rossa e Frasassi che regala sempre emozioni intense.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X