facebook rss

Noberto Garbati appende
la divisa al chiodo

LORETO - Dopo 28 anni di onorato servizio lascia il comando della Polizia locale per entrare come funzionario al Dipartimento Internazionalizzazione della Regione Marche e passa il testimone al suo vice Giovanni Papa
sabato 31 Agosto 2019 - Ore 12:26
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Paolo Niccoletti con Norberto Garbati

 

Dopo 28 anni di servizio e di operazioni a tutela della sicurezza dei concittadini, Norberto Garbati lascia il comando della Polizia locale di Loreto. A 51 anni di età ha deciso di svestire la divisa per trasferirsi ad Ancona e prestare servizio come funzionario del Dipartimento Internazionalizzazione delle Regione Marche.

Due lauree, insignito delle onorificenze di Cavaliere della Repubblica Italiana, Cavaliere del Sovrano Ordine di Malta e Cavaliere dell’Ordine di San Gregorio Magno (Stato Città Vaticano), Garbati ha partecipato anche alle operazioni di soccorso alle popolazioni terremotate dell’Aquila nel maggio del 2009 e a quelle portare alle popolazioni terremotate di Arquata del Tronto nell’ottobre 2016. Passa il testimone alla guida ad interim del Comando della Polizia locale di Loreto al suo vice, Giovanni Papa. Stamattina i saluti a palazzo comunale con i 13 agenti della Pm lauretana ed il sindaco Paolo Niccoletti che lo ha ringraziato per i risultati ottenuti in questi lunghi anni di lavoro. «Dopo anni di onorato servizio il tenente colonnello Norberto Garbati lascia l’incarico di comandante della polizia locale per trasferirsi, come funzionario, alla Regione Marche. – ha detto il primo cittadino di Loreto – Un ringraziamento per il lavoro svolto ed un augurio per il nuovo prestigioso incarico». Tra i primi impegni che vedranno il nuovo comandante Papa in prima linea c’è il Giubileo lauretano dell’8 dicembre. Il comitato organizzativo insieme a quello onorario si insedierà il prossimo 8 settembre per iniziare a programmare i servizi per l’evento.

Papa Francesco concede il Giubileo lauretano per tutti i viaggiatori in aereo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X