facebook rss

Precipita dal sentiero di montagna:
muore un 51enne

SENIGALLIA - La vittima è Massimiliano Caruso, agente di commercio. Era nella zona di Monte Spinale sopra Madonna di Campiglio, un volo di oltre 70 metri che non gli ha lasciato scampo
sabato 31 Agosto 2019 - Ore 17:01
Print Friendly, PDF & Email

Massimiliano Caruso

 

Scivola sul sentiero di montagna e precipita per oltre 70 metri. E’ morto così Massimiliano Caruso, 51enne di Senigallia. Il tragico incidente stamattina poco dopo le 10 nella zona di Monte Spinale sopra Madonna di Campiglio. L’escursionista stava percorrendo uno dei sentieri più frequentati della zona, quello che congiunge malga Fevri a malga Vallesinella Alta insieme ad alte tre persone, quando è caduto e scivolato, finendo in un dirupo di diverse decine di metri. Il medico rianimatore, giunto sul posto con l”elisoccorso e calato col verricello, non ha potuto far altro che costatare il decesso. Il corpo senza vita di Massimiliano Caruso è stato recuperato dal soccorso alpino di Campiglio e dall’elicottero. La notizia della morte del 51enne si è subito sparsa a macchia d’olio nella città dalla spiaggia di velluto. Caruso infatti era molto conosciuto, era un agente di commercio appassionato di sport.

Muore stroncato da infarto durante l’escursione sul Gran Sasso, addio a Giancarlo Giuliani

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X