facebook rss

Niente scuolabus per le ‘Socciarelli’
Borini: «Non ci sono le risorse,
ma ci stiamo lavorando»

ANCONA – Sono invece iniziati stamattina i lavori alle Dante Alighieri di Collemarino per rattoppare le vistose crepe. L'assessore Manarini: «appalti predisposti a marzo, poi lo Sblocca cantieri ha rallentato tutto»
lunedì 9 Settembre 2019 - Ore 20:06
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Con la prima campanella prossima a suonare, le scuole diventano protagoniste del dibattito in Consiglio comunale. Due istituti in particolare sono finiti sotto i riflettori di palazzo del Popolo: le Socciarelli, a cui non è garantito il sevizio di scuolabus in uscita per il tempo pieno, e le Alighieri di Collemarino, con i genitori in allarme per le vistose crepe, benché tecnici comunali e vigili del fuoco ne abbiano decretato la sicurezza strutturale.
«Abbiamo ben presente la situazione delle Socciarelli – ha spiegato stamattina l’assessore alle politiche educative, Tiziana Borini, rispondendo ad un’interrogazione del consigliere Matteo Vichi –: alcune famiglie chiedono lo scuolabus in uscita al tempo pieno ed è un obiettivo che abbiamo. C’è effettiva esigenza, però con le risorse disponibili, stanti le richieste, non siamo in grado al momento di dare questa risposta. Tuttavia abbiamo lavorato in questi mesi, con l’assessore Stefano Foresi, per cercare soluzioni alternative nell’organizzazione del servizio, anche chiedendo preventivi a ditte specializzate nel trasporto scolastico per, eventualmente, prevedere delle risorse ad hoc nel bilancio. Contiamo di poterlo fare nel corso dell’anno scolastico, ma purtroppo non siamo in grado, tra settembre e dicembre, di fornire questa risposta».
Le richieste avanzate per lo scuolabus in entrata per le scuole Socciarelli sono 52, mentre, in generale, quelle accolte tra tutti gli istituti sono 702, da garantire con 18 mezzi ed altrettanti autisti: 125 alle medie Pinocchio-Ungaretti, 64 nella primaria Collodi, 65 alle Buonarroti, 38 alle Rodari, 13 alle Falcone, 28 alle media Montesicuro e 41 alla primaria Levi, 46 alla media Marconi e 22 alla primaria Maggini, 18 alle Dante Alighieri, 15 alle medie Podesti, 18 alla media Conero e sette alla primaria Pietralacroce, 55 alla media Fermi e 95 alla primaria Don Milani 95.
Intanto, questa mattina sono iniziati gli interventi di manutenzione alle Alighieri di Collemarino: «gli appalti per la manutenzione dell’edilizia scolastica erano stati predisposti a marzo – fa sapere l’assessore ai Lavori pubblici, Paolo Manarini –, ma lo Sblocca cantieri, nel passaggio da decreto a conversione in legge, non ha sbloccato nulla. Anzi, abbiamo dovuto rifare le gare, siamo andati lunghi e siamo arrivati a settembre per l’affidamento dei lavori».
Presto inizieranno anche gli interventi manutentivi alle Grillo Parlante, dove sono state segnalate finestre rotte e grondaie bucate.

Sopralluogo dei vigili del fuoco alle scuole ‘Alighieri’, Manarini: «Allarmismo ingiustificato»

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X