facebook rss

Unicef e vigili del fuoco
organizzano ‘Pompieropoli’

ANCONA - Domenica i più piccoli saranno "pompieri per un giorno” in Piazza Pertini. In occasione della Festa dei nonni e dei bambini, la manifestazione aiuterà a raccogliere fondi per la campagna contro la malnutrizione infantile
Print Friendly, PDF & Email

Pompieropoli (foto d’archicio)

 

In occasione della Festa dei nonni e dei bambini ,per la quale l’Unicef si mobilita per raccogliere fondi nell’ambito della campagna ”ogni bambino è vita” contro la malnutrizione infantile, il Comitato di Ancona per l’Unicef in collaborazione con l’ Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo nazionale  di Ancona e del Comando Vigili del Fuoco di Ancona e con il patrocinio del Comune di Ancona , assessorato alla partecipazione democratica, organizza per domenica 22 settembre dalle 9 alle 18 la manifestazione Pompieropoli “ bambini pompieri per un giorno” nella Piazza Pertini ad Ancona. I bambini partecipanti indossando caschetti protettivi e casacchine si cimenteranno in un percorso composto di scale, tunnel, torre, capriola su un tappetino, arrampicata e discesa su un’asta, scalata di un muro, spegnimento di un fuoco in assoluta sicurezza sotto la supervisione dei volontari dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sez. di Ancona e al termine potranno ritirare un diploma per l’abilità dimostrata.

Il Comando dei Vigili del fuoco di Ancona sarà presente con un automezzo adibito a ricevere pubblico e sarà distribuito materiale relativo alla sicurezza in casa e a scuola. In tale contesto sarà allestito a cura del Comitato Unicef di Ancona anche un banchetto con materiali per la divulgazione della convenzione sui diritti e per la raccolta fondi a sostegno dei programmi Unicef contro la malnutrizione infantile.  Secondo gli ultimi dati sono 148,9 i milioni di bambini al disotto dei 5 anni colpiti da malnutrizione cronica e 49,5 milioni quelli colpiti da malnutrizione acuta. L’ obiettivo del Comitato è offrire una giornata diversa all’insegna della solidarietà e dell’attenzione nei confronti di chi ha meno, lo scopo di Pompieropoli è quello di divulgare sempre più nozioni specifiche di prevenzione contro gli incendi e altre forme di incidenti.

L’Amministrazione comunale, nella persona dell’assessore alla Sicurezza e alla Protezione Civile e Partecipazione Democratica, Stefano Foresi, e dell’assessore alle Politiche Educative e Pubblica Istruzione, Tiziana Borini, e il comandante dei Vigili del fuoco di Ancona, ing. Dino Poggiali, saranno presenti alle 10,30 a fianco dei volontari del Comitato di Ancona e del presidente provinciale prof.ssa Paola Guidi per sottolineare il sostegno alla manifestazione che anticipa anche le celebrazioni del trentennale della Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 20 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X