facebook rss

Pallanuoto, al Passetto il torneo
in ricordo di capitan Cesini

SPORT - Oggi e domani alla piscina del Passetto il memorial per ricordare il campione della Vela Nuoto, scomparso un anno e mezzo fa
Print Friendly, PDF & Email

Riccardo Cesini

 

Il memorial Riccardo Cesini torna alla piscina del Passetto, a un anno e mezzo dalla prematura scomparsa del noto sportivo, capitano di lungo corso della Vela Ancona ma anche campione mondiale di vela. La società sportiva dorica che lo ha visto crescere e dove oggi ci sono i suoi tanti amici di un tempo, nonché il fratello Davide che gioca in prima squadra in A2, organizza per sabato e domenica un torneo amichevole di allenamento, con la formula del cosiddetto “common training”, cui parteciperanno, oltre alla Barbato Design Vela Ancona (serie A2 girone nord), la salernitana Rari Nantes Arechi (serie A2 girone sud), la Libertas Rari Nantes Perugia (serie B), e il Pescara Pallanuoto (serie A2 girone sud). Gli incontri di allenamento cominceranno domani, sabato, alle 13.30 con Barbato Design Vela Ancona-Pescara, per proseguire alle 14.45 con Rari Nantes Perugia-Rari Nantes Arechi, quindi alle 19.30 Rari Nantes Arechi-Pescara e in serata amichevole in casa tra Vela A e Vela B. Domenica in programma alle 13.15 Barbato Design Vela Ancona-Rari Nantes Arechi. Per ricordare il “capitano per sempre” lo scorso anno presero parte al torneo di allenamento Vela Ancona, Latina, Pescara e President Bologna di serie A2, Rari Nantes Imperia e Jesina Pallanuoto di serie B, e Team Osimo di serie C. «Come ogni anno organizziamo questo appuntamento in preparazione del campionato – spiega il presidente Igor Pace, che allena anche la squadra della Barbato Design Vela -, e dallo scorso anno lo dedichiamo a Riccardo Cesini, è un’occasione per stare tutti insieme anche con squadre che erano particolarmente vicine al giocatore, un’occasione condivisa anche con la famiglia Cesini. Per noi sarà il primo test serio in vista del campionato, ci saranno anche Vinko Lisica e Davide Cesini, un’opportunità per stare insieme e provare i meccanismi di gioco in vista dell’inizio del campionato».

Ancona piange il campione Riccardo Cesini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X