facebook rss

Controllore aggredito sul treno,
denunciati sei ragazzi

INDAGINE - Identificato il branco responsabile dell'episodio di violenza avvenuto la sera dello scorso 14 settembre nella tratta Falconara-Senigallia
Print Friendly, PDF & Email

Gli agenti della Polfer in azione in una foto d’archivio

 

Controllore circondato e aggredito in treno da alcuni giovani diretti in discoteca: identificati e denunciati dalla Polfer. E’ stato possibile risalire all’identità dei componenti del ‘branco’ dopo oltre un mese di indagine. L’episodio era accaduto la sera del 14 settembre nella tratta Falconara-Senigallia, a bordo di un regionale. Nei guai sono finiti cinque ragazzi, poco più che ventenni, e un minore. Sono tutti residenti nell’Anconetano e già gravati da precedenti penali per reati contro la persona e il patrimonio e per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. La sera del 14 settembre, il controllore era sraro aggredito perchè ‘colpevole’ solo di aver chiesto ai ragazzi in questione il biglietto e di averli redarguiti per avere un comportamento più decoroso e rispettoso verso gli altri utenti. Il dipendente di Trenitalia era stato assalito dal ‘branco’ con il lancio di alcune bottiglie di birra, spintonato e pesantemente insultato, tanto da essere costretto a ripararsi nella vettura di testa del convoglio per evitare conseguenze peggiori. Tutta la scena si era svolta alla presenza di altri viaggiatori, impauriti ed increduli per ciò a cui stavano assistendo. Le indagini, condotte dalla Polizia Ferroviaria, hanno consentito  di identificare buona parte del gruppo e di denunciare per lesioni a pubblico ufficiale sei persone, con l’aggravante che uno di loro durante l’aggressione si era coperto il volto.

Sul treno senza biglietto, controllore aggredito dal ‘branco’

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X