facebook rss

‘Mini Leopolda’ ad Ancona,
Rosato al battesimo di Italia Viva
«Alle Regionali ci saremo» (FOTO)

POLITICA – Prima iniziativa territoriale della neonata creatura politica di Renzi in un gremito auditorium alla Fiera della Pesca nel capoluogo. Tra i relatori, oltre al deputato, la collega Lucia Annibali ed i consiglieri regionali Urbinati e Talè
Print Friendly, PDF & Email

Il deputato e coordinatore nazionale di Italia viva, Ettore Rosato

 

di Martina Marinangeli (foto di Giusy Marinelli)

Anche le Marche hanno avuto la loro Leopolda, in versione ridotta. La giornata prefestiva ha tenuto a battesimo la prima iniziativa ufficiale di Italia viva nel territorio, e non ha scoraggiato la nutrita platea accorsa all’auditorium della Fiera della Pesca di Ancona per ascoltare gli interventi dei deputati Ettore Rosato, coordinatore nazionale della creatura politica di Matteo Renzi, e Lucia Annibali, e dei consiglieri Fabio Urbinati e Federico Talè, che hanno dato vita al primo gruppo regionale IV in Italia. «Alle Regionali del 2020 Italia Viva ci sarà», assicura Rosato, ringraziando i due fuoriusciti del Pd per «la scelta coraggiosa in un territorio che presto andrà al voto. Sarebbe stato più comodo restare nella casa in cui stavano». Agli interventi dei quattro relatori si sono intervallati quelli di giovani, amministratori ed esponenti della società civile che hanno parlato, tra le altre cose, di ambiente, sanità, nuove generazioni, lavoro.

Da sinistra, il consigliere regionale Talè ed i parlamentari Rosato ed Annibali

E di infrastrutture, croce e delizia della regione, come confermato dalla giornata di oggi. «A causa delle code in autostrada, molte persone dal Fermano e dall’Ascolano sono bloccate e non potranno essere presenti», puntualizza Urbinati. Mentre i due deputati pongono l’accento sul loro ritardo di 40 minuti causato dal trasporto ferroviario. In platea, oltre all’organizzatore dell’iniziativa, Piergiorgio Carrescia, c’erano tra gli altri l’ex rettore di Camerino Flavio Corradini, i consiglieri comunali di Ancona Matteo Vichi, Massimo Mandarano e Tommaso Sanna, l’ex sindaco dorico Renato Galeazzi, l’ex assessore al bilancio, Fabio Fiorillo. Ed anche il segretario regionale del Psi, Maurizio Cionfrini, che però precisa: «sono qui solo per ascoltare». Negli interventi ricorrono le parole entusiasmo e passione, «che avevo smesso di provare nel Pd», evidenzia Urbinati. Il compito di tirare le somme spetta a Rosato: «guardiamo avanti, non indietro. Saremo il partito degli amministratori. Siamo un partito di centro e del futuro», ammiccando a quel centrodestra moderato che non si riconosce in Salvini. Poi tutti a cena, aperta anche alla platea per fare domande ed approfondimenti con il deputato.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X