facebook rss

 Tenta di separare due litiganti
ma viene pestato e finisce all’ospedale

ANCONA - L'uomo, un 42enne di origini romene, stanotte alle 3 si stava adoperando per riappacificare due persone venute alle mani agli Archi. E' stato trasportato al pronto soccorso di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Ennesimo diverbio degenerato in scazzottata notturna nel quartiere degli Archi di Ancona. Stavolta, però, a pagarne le conseguenze è stata la persona che tentava di separare i due litiganti e si era intromessa nel tentativo di calmare gli animi e riportare tutti alla ragione. Attorno alle 3 di stanotte un’ambulanza della Croce Gialla è dovuta intervenire nella zona per soccorrere un romeno di 42 anni. Il ferito presentava un trauma facciale ed ha raccontato di essersi messo in mezzo a due persone che stavano facendo a pugni, nel tentativo di fare da paciere. Ma alla fine i due che erano venuti alla mani, infastiditi da quell’intervento, interpretato forse come un’ingerenza in faccende  private, hanno finito per picchiare proprio il mediatore che si adoperava per una riappacificazione. Oltre alla forze dell’ordine, sul posto è arrivato anche un mezzo dell’esercito. L’uomo è stato accompagnato dai mezzi sanitari al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X