facebook rss

La Conero Running di Numana
diventa campionato italiano

SPORT - L'evento del 26 aprile assegnerà il tricolore
Print Friendly, PDF & Email

Conero Running 2019

 

Domenica 26 aprile 2020 si correrà la decima edizione della Conero Running, il tradizionale appuntamento per chi ama andare di corsa, per tutti gli appassionati in programma su percorso completamente pianeggiante, organizzato dal Grottini Team Recanati ASD, associazione nata dalla fusione tra l’Atletica Recanati e la Grottini Team. Grazie al grande successo della manifestazione, alla decima edizione della Mezza Maratona che si correrà sulla distanza dei 21,097 Km è stato assegnato il campionato italiano e quindi sarà valida per la conquista del titolo tricolore. «Si tratta di un grandissimo riconoscimento che ci onora e per il quale ringraziamo anche il presidente della Fidal Marche Giuseppe Scorzoso” – ha detto Andrea Carpineti, vice presidente del Grottini Team e curatore dell’organizzazione. Questo significherà avere alla partenza della sola mezza maratona non meno di 2.000 atleti provenienti da tutta Italia. Almeno altrettanti ne prevediamo tra la Conero Ten (10 Km) e la Mini Conero che sono gli appuntamenti collaterali. Per questo motivo  stiamo già lavorando con l’amministrazione comunale di Numana perché lo sforzo organizzativo sarà superiore ma gratificante considerando il prestigio esponenziale che acquisisce l’evento. La sfida organizzativa è importante ma molto stimolante e per noi la gara comincia adesso. Il traguardo non era l’assegnazione del campionato italiano ma far sì che sia un evento perfetto in ogni aspetto».  Particolarmente entusiasta il sindaco di Numana Gianluigi Tombolini. «Per noi la Conero Running è sempre stato l’evento sportivo tra i molti in programma nell’estate numanese, che faceva un po’ da apripista – ha detto il primo cittadino – e veder riconosciuto l’impegno di tutti coloro che si sono prodigati in questi anni con l’assegnazione del campionato italiano ci gratifica e ci responsabilizza convinti che Numana risponderà come sempre alla grande attirando anche tante persone sul percorso che assisteranno alla gara».

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X