facebook rss

Sorvegliato speciale
alla guida di un furgone:
arrestato un 47enne

AGUGLIANO - L'uomo, in violazione dell'obbligo di soggiorno nel Comune di residenza del Maceratese, è incappato ieri mattina in un posto di blocco dei carabinieri. Stamattina in tribunale la convalida dlel'arresto
Print Friendly, PDF & Email

 

Si mette alla guida di un furgone ed esce dal Comune dove era obbligato a soggiornare, essendo sottoposto alla misura della sorveglianza speciale. E’ successo ieri mattina ad Agugliano. I carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 47enne, cittadino marocchino residente nella provincia di Macerata, resosi responsabile della violazione obblighi della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Più in particolare, durante i controlli quotidiani del territorio e delle persone sottoposte a prescrizioni dettate da misure di prevenzione e sicurezza, l’equipaggio dei Carabinieri ha intimato l’alt ad un furgone con a bordo due cittadini extracomunitari ed ha accertato, a seguito di interrogazione alla banca dati della forze di polizia, che il conducente era sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza, imposto dal Tribunale di Ancona con provvedimento emesso lo scorso 8 aprile e, pertanto, è stato dichiarato in arresto. Stamattina l’arrestato è stato condotto al Tribunale di Ancona, dove il giudice ha convalidato la misura precautelare, disponendo la scarcerazione, con l’obbligo di raggiungere la località di residenza.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X