facebook rss

Fuliggine al porto, la Lega:
«Il Comune faccia chiarezza»

ANCONA - Lunedì verrà depositata un'interrogazione in Consiglio affinchè l'Amministrazione possa chiarire l'evento avvenuto questa mattina in centro
Print Friendly, PDF & Email

Il deposito di fuliggine all’ingresso di un negozio

 

«Depositeremo un’interrogazione urgente in Consiglio Comunale affinchè si faccia chiarezza su quanto avvenuto». E’ quanto anticipato dalla Lega in merito all’azione che verrà presentata lunedì prossimo davanti alla giunta.  «Preoccupante la fuliggine nelle strade e negli edifici del centro storico – hanno detto i consiglieri della Lega in una nota -. Come preoccupante è notare spesso, tra i traghetti ormeggiati presso il nostro porto, dense nuvole di fumo che si dirigono verso l’abitato. L’Amministrazione comunale faccia chiarezza sull’accaduto e informi Consiglio e cittadinanza circa lo stato dell’Accordo Ancona Blue Agreement e del PIA. Chiarezza e maggiore consapevolezza serviranno a prendere le misure necessarie, ma anche a rassicurare la cittadinanza, tenendo come fine ultimo la conciliazione dello sviluppo del porto e del turismo con il necessario abbattimento degli inquinanti, per il bene dell’ambiente e anche e soprattutto della salute degli anconetani».

Si rompe il generatore di un traghetto: il centro si ricopre di fuliggine (Foto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X