facebook rss

Una cena di beneficenza
per ricordare Nicola Solustri

LORETO - La organizza per la raccolta fondi, l'associazione che porta il nome del 16enne morto nel tragico incidente stradale di via Montefanese nel 2016. Sarà cucinata e servita dagli studenti dell'Alberghiero nella sala ristorante della scuola della quale il giovane osimano era alunno
Print Friendly, PDF & Email

Nicola Solustri

 

Una cena di beneficenza e solidarietà per ricordare Nicola Solustri, lo studente osimano di 16 anni, morto nel tragico incidente stradale di via Montefanese, a Osimo, a marzo del 2016 mentre rientrava a casa in sella al suo scooter. Venerdì prossimo, 13 dicembre, la organizza l’Associazione “Nicola Solustri” nata per volontà dei genitori del ragazzo, in collaborazione con l’istituto alberghiero ‘Einstein Nebbia’ di Loreto. La conviviale, finalizzata alla raccolta fondi  per la onlus e preparata dagli studenti, sarà servita presso la sala ristorante della scuola. (Info. e prenotazioni al mattino allo 0717507611 o nel pomeriggio al 3473306972).

Nicola frequentava proprio l’Alberghiero di Loreto ed era un giovane portiere del vivaio della Passatempese. Dopo il dramma che ha sconvolto la loro vita, i genitori del ragazzo, il padre Andrea Solustri e la madre Fabiola Giaconi, insieme ad Alessandro Suardi, direttore del centro di psicologia e psicoterapia Pegaso di Camerano, hanno costituito l’associazione in memoria di Nicola, che sviluppa progetti socio-assistenziali-educativi per superare il disagio infantile, adolescenziale e giovanile.

Gli azzurri della Nazionale sosterranno lo stage portieri ‘Nicola Solustri’

Il I Memorial Nicola Solustri sul campo della Passatempese

All’asta i doni dei campioni in ricordo di Nicola Solustri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X