facebook rss

Mancanza di personale e disservizi,
i penalisti pronti allo sciopero

ANCONA - Disertare le aule è un'ipotesi a fronte di problemi cronici che non sembrano essere in via di risoluzione
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

I penalisti anconetani si sono riuniti questa mattina all’Ordine degli Avvocati per pianificare forti iniziative da intraprendere per superare i gravi problemi e i perduranti disservizi della procura e del tribunale. Secondo gli avvocati, tali disservizi non più tollerabili e si riflettono sui cittadini che quotidianamente hanno a che fare con il sistema giustizia. Per i penalisti, la mancanza del personale amministrativo e la mancata collaborazione tra gli uffici giudiziari hanno aumentato problemi già cronici. Gli avvocati non sono più disposti a tollerare la situazione e si faranno portavoce delle istanze dei cittadini e di quanti operano nel settore giustizia. Tra le ipotesi prese in considerazione dagli avvocati, quella di scioperare. Un modo per accendere un faro sui disagi che da mesi si ripercuotono all’interno del palazzo di giustizia. 

Carenza di personale in tribunale e riforma sulla prescrizione: penalisti sul piede di guerra

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X