facebook rss

Mastronunzio salva il Montefano,
col Castelfidardo finisce 2 a 2

ECCELLENZA - Il bomber firma in pieno recupero il pari dagli undici metri, pochi minuti prima Galli aveva portato in vantaggio gli ospiti. Nel primo tempo botta e risposta fra Palmucci e Braconi
Print Friendly, PDF & Email

 

Salvatore Mastronunzio, attaccante del Montefano

 

Minuti di recupero non per i deboli di cuore al dell’Immacolata di Montefano: il Castelfidardo si porta in vantaggio grazie alla micidiale ripartenza finalizzata da Galli mentre bomber Mastronunzio ristabilisce la parità dagli undici metri. Al tramonto del primo tempo il botta e risposta fra Palmucci e Braconi. Finisce 2-2. Per i ragazzi di Lattanzi è un punto che muove la classifica e che lascia i viola in bilico nella zona playout del campionato di Eccellenza, a quota 15. Domenica prossima la non facile trasferta di Senigallia.
La cronaca. L’avvio di partita è favorevole al Castelfidardo. Già al 1′ Shiba ci prova dai venti metri, palla fuori. Al 6′ Fratoni incorna e chiama Rocchi al miracolo di giornata. Dall’altra parte, David neutralizza le conclusioni di Palmucci e Bonacci. Il portiere ospite, però, al 36′ provoca il fallo al limite dell’area da cui nasce la punizione di Gigli che favorisce il vantaggio di Palmucci: rasoiata vincente. Il Castelfidardo trova il pareggio a ridosso dell’intervallo: calcio piazzato di Bracciatelli e colpo di testa di Braconi. In avvio di ripresa, Vipera sfiora il palo dal limite dell’area. Sul versante opposto, Rocchi si fa trovare pronto sulla deviazione ravvicinata di Capponi. Quindi Mastronunzio serve Bonacci che ci arriva in condizioni precarie e manda sopra la traversa. Stessa sorte per il fendente del solito Capponi e di Shiba, che sfiora il legno. La partita è avvincente e si accende ancora di più nell’extratime. Galli porta in vantaggio il Castelfidardo in contropiede e Mastronunzio pareggia su calcio di rigore, guadagnato dal neoentrato Pucci e causato da un tocco di mano di un giocatore anconetano in area.

Il tabellino:

MONTEFANO: Rocchi, Donnari, Galassi, Vipera (7′ s.t. F. Camilloni), Donati, Pigini (46′ s.t. Pucci), Palmucci (35′ s.t. Latini), Gigli, Mastronunzio, Carotti, Bonacci. A disp.: Palmieri, Del Moro, Cingolani, M. Camilloni, Dourasse, Pasqualini. All.: Lattanzi.

CASTELFIDARDO: David, Sampaolesi, Stortini, Eliantonio, Puca, Rinaldi, Braconi, Capponi, Shiba, Bracciatelli, Galli. A disp.: Grottini, Lucci, Recanatini, Bandanera, Storani, Astuti, Notti, Calligari. All.: Lauro.

TERNA ARBITRALE: Traini della sezione di San Benedetto del Tronto (Paci della sezione di Ascoli Piceno – Allievi di San Benedetto del Tronto)

RETI: 38′ p.t. Palmucci, 44′ p.t. Braconi, 46′ s.t. Galli, 48′ s.t. Mastronunzio

NOTE: ammoniti: Carotti, Palmucci, Eliantonio, David. Angoli: 3-5.

</

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X