facebook rss

Controlli antidroga nelle scuole,
in azione il fiuto del cane Bob

ANCONA - Sono state ispezionate dai carabinieri le aule dell'Itis e del liceo artistico. Non sono stati eseguiti sequestri
Print Friendly, PDF & Email

Il cane Bob

 

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi finalizzati a prevenire e reprimere l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, nella mattinata di ieri, i carabinieri della Sezione Operativa del Norm collaborati dal personale del Nucleo cinofili di Pesaro hanno effettuato una serie di controlli  all’Istituto di Istruzione Superiore “Volterra Elia” e al Liceo Artistico “Edgardo Mannucci”. Nel corso delle operazioni sono state effettuate delle verifiche sia all’interno delle aule e dei laboratori che nelle aree di pertinenza degli istituti scolastici. I controlli hanno dato esito negativo, non essendo stata rinvenuta sostanza stupefacente.
Al termine dell’attività molti studenti hanno voluto accarezzare Bob, un pastore tedesco di quasi due anni impiegato nei controlli. L’operazione si inserisce nell’ambito di un progetto di diffusione della cultura della legalità tra i giovani, obiettivo condiviso dall’Arma dei carabinieri con le istituzioni scolastiche. In un recente controllo, i carabinieri di Collemarino, nel corso di uno specifico servizio attuato in via Esino all’esterno dell’Itis, sorprendevano un giovane che deteneva una bustina di cellophane contenente 5,7 grammi di marijuana, suddivisa in dosi, nonché un bilancino di precisione e un tirapugni occultati nello zaino. La successiva perquisizione domiciliare a carico del ragazzo aveva consentito di rinvenire ulteriori 12,5 grammi di marijuana. Per tale ragione il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di armi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X