facebook rss

Fanno saltare il bancomat delle Poste
ladri in fuga col bottino

TRECASTELLI - Colpo nella notte ai danni dell'atm in frazione Ponte Rio. I banditi sono scappati a bordo di una Bmw grigia. Indagano i carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della Compagnia di Senigallia

 

di Talita Frezzi

Colpo nella notte ai danni del bancomat dell’ufficio postale di via Maggio a Ponte Rio, comune di Trecastelli. Ignoti sono entrati in azione verso le 3,30 e utilizzando la tecnica della marmotta hanno fatto esplodere il bancomat. La polvere da sparo ha divelto lo sportello automatico, senza tuttavia far scattare il sistema che macchia le banconote. Quindi i banditi sono riusciti ad arraffare il denaro e darsi alla fuga. Un colpo rapidissimo, con un bottino ancora in via di quantificazione da parte dei responsabili dell’ufficio postale. Sul posto sono prontamente intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Senigallia, ma della banda non c’era già più nessuna traccia. Il fragoroso boato ha svegliato i residenti del quartiere nel cuore della notte, qualcuno si è affacciato alla finestra e sarebbe riuscito a intravedere tre banditi a volto coperto che si sarebbero allontanati a bordo di un’auto di grossa cilindrata, forse una Bmw di colore grigio. Secondo le prime ipotesi investigative, potrebbe trattarsi di una banda di professionisti che prima di mettere a segno il colpo si è preoccupata di oscurare le telecamere presenti nell’ufficio postale. Le indagini sono in corso.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X