facebook rss

A 17 anni fa shopping online
con la carta di credito
di un ignaro 33enne: denunciato

FABRIANO - Il minore della Campania è riuscito ad acquistare merce per 150 euro prima di essere scoperto dai carabinieri. Aveva comprato l’abbonamento per vedere i film in una web tv, altri oggetti e perfino un cavetto usb
Print Friendly, PDF & Email

 

Utilizzando i codici della carta di credito di un ignaro fabrianese, ha prelevato soldi per fare piccoli acquisti e per poter accedere alle piattaforme web per vedere film online. Il misterioso acquirente che si destreggiava sulle autostrade dell’e-commerce, un 17enne della Campania è stato denunciato dai carabinieri di Fabriano perchè ritenuto responsabile di indebito utilizzo di carte di credito. I militari sono arrivati a lui dopo una complessa indagine originata dalla denuncia di un 33enne residente sul territorio fabrianese che aveva segnalato il prelievo illecito di 150 euro dalla sua carta di credito, scoperto leggendo l’estratto conto. Gli investigatori sono riusciti a ricostruire ogni traccia dei movimenti del denaro: dall’utilizzo dei dati personali del titolare dello strumento di pagamento elettronico senza il suo consenso, fino agli acquisti pagati con il denaro della vittima, attraverso i canali telematici. Si sono così subito resi conto che il minore, dopo i prelievi sottratti, aveva comperato l’abbonamento online in una web tv e perfino un cavetto usb. Di qui la denuncia con l’applicazione della nuova fattispecie di reato introdotta nel Codice penale nel 2018, punita con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa da 310 euro a 1.550 euro.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page