facebook rss

Viola l’obbligo di firma
e di dimora: in carcere 34enne

SASSOFERRATO - L'uomo è stato arrestato dai carabinieri perchè si è presentato più volte in caserma per firmare fuori dall’orario pattuito ed è stato anche visto muoversi fuori dal territorio comunale
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Per un 34enne di Sassoferrato si sono aperte le porte del carcere di Montacuro, per aver violato la misura di prevenzione della sorveglianza speciale dell’obbligo di firma e di dimora nel comune sentino. L’uomo, condannato per reati predatori commessi fuori regione, era sottoposto alle misure coercitive dell’obbligo di firma e dell’obbligo di dimora. Ha interpretato quei vincoli però in maniera troppo elastica. Più di una volta si è presentato in caserma per firmare fuori dall’orario pattuito ed è stato anche visto muoversi fuori dal territorio sassoferratese. I carabinieri hanno segnalato la situazione al tribunale di sorveglianza che ha sottoposto il caso al gip del tribunale di Ancona. Accertate e preso atto delle violazioni, il magistrato ha disposto l’arresto per l’uomo che si trova ora ristretto nel carcere dorico dove continuerà a scontare la pena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X