facebook rss

Maria Antonietta a Sanremo,
reinterpreta ‘Si può dare di più’

SENIGALLIA - La cantautrice di origini pesaresi, vive in città e ieri sera sul palco dell'Ariston si è esibita in trio con Levante e Francesca Michielin riproponendo il successo del 1987 cantato da Gianni Morandi, Enrico Ruggeri e Umberto Tozzi
Print Friendly, PDF & Email

Levante, Michielin e Maria Antonietta sul palco dell’Ariston ieri sera

 

Tra le canzoni che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo c’è sicuramente il brano “Si può dare di più” interpretata nel 1987 da Gianni Morandi, Enrico Ruggeri e Umberto Tozzi.

Ieri sera durante la terza serata di Sanremo 2020 sul palco dell’Ariston si sono esibite in trio Levante, Francesca Michielin e la marchigiana Maria Antonietta. La cantautrice di nascita pesarese, al secolo Letizia Cesarini, vive a Senigallia e aveva anticipato sui social media la sua partecipazione al festival della canzone italiana. «Ladies and gents: il 6 Febbraio sarò al Festival di Sanremo. – aveva scritto in un post – Canterò una canzone insieme a Levante e Francesca Michielin. Quando Claudia mi ha invitata, ho pensato che fosse una proposta così pazza, che non avrei mai potuto rifiutare. È molto emozionante poter condividere con altre due ragazze uno spazio del genere, capita così di rado, e mi sento orgogliosa di farlo!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X