facebook rss

Calogero Gliozzo non ce l’ha fatta:
aveva ricevuto parte delle donazioni
di Lollo Farinelli

LUTTO - Il siciliano affetto dal linfoma non Hodgkin si è spento tra domenica e lunedì. Anche lui aveva lanciato un crowdfunding per le cure. A giugno, l'annuncio in cui sosteneva la regressione della malattia
Print Friendly, PDF & Email

Calogero Gliozzo

 

Calogero non ce l’ha fatta. Il 27enne siciliano affetto da linfoma non Hodgkin è morto tra domenica e lunedì. Ad annunciarlo, con un post sulla pagina ‘Aiutiamo Calogero’, è stata la famiglia.

Lorenzo Farinelli

La storia di Calogero si è unita nell’ultimo anno a quella di Lorenzo Farinelli, l’anconetano affetto dalla stessa malattia del siciliano e morto l’11 febbraio 2019. Entrambi avevano lanciato sul web una raccolta fondi per poter accedere a una cura sperimentale che potesse far retrocedere il male. I loro appelli avevano commosso il mondo intero, facendo mobilitare migliaia di persone. Lollo è morto prima di partire per gli Stati Uniti. Parte di quanto raccolto con il crowdfunding, è stato donato a Calogero. Un gesto d’amore che ha permesso al siciliano di volare a Tel Aviv e curarsi grazie alla terapia Car-t. Lo scorso giugno, la notizia tanto attesa: la malattia che se ne va. Ieri, invece, è arrivata quella che non si vorrebbe mai sapere.

Il sogno di Lollo Farinelli si è avverato: Calogero ha sconfitto la malattia

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page