facebook rss

Al via la messa in sicurezza
del fiume Misa a Pianello

OSTRA - Il progetto, finanziato dalla Regione per un importo di oltre 60mila euro, prevede lavori che dureranno circa un mese e mezzo
Print Friendly, PDF & Email

 

Denunciata più volte negli anni, trova finalmente una risoluzione concreta la grave situazione che affliggeva un tratto di via Della Chiusa, nella frazione di Pianello.

«E questo grazie all’impegno profuso dall’Amministrazione Fanesi che, – fa sapere con soddisfazione l’associazione Progetto Ostra – fin dal suo insediamento, ha prestato seria e costante attenzione a quel tratto di fiume che da tempo stava ormai erodendo la strada: un punto veramente critico, tanto che si era arrivati a percorrerla con il senso unico alternato stante il suo grado di pericolosità che diventava maggiore ad ogni pioggia, anche di piccola entità. Dopo un lungo percorso di confronto con la Regione Marche, durante il quale è stata più volte ribadita la gravità della situazione e l’urgenza di un intervento, l’Amministrazione comunale porta a casa un importante risultato per la messa in sicurezza del nostro territorio: la scorsa settimana sono, infatti, iniziati i lavori a carico della Regione, di manutenzione straordinaria e ripristino della sponda destra del Misa in corrispondenza del tratto di strada sopracitato». I lavori dureranno circa un mese e mezzo, per un importo di oltre 60mila euro, interamente stanziato da Palazzo Raffaello.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page