facebook rss

Donazioni per l’Asur Marche:
in arrivo 15 ventilatori polmonari

IL GESTO - L'imprenditore Giuseppe Santoni ha risposto alla campagna #NoiSiamoLeMarche, chiamando a raccolta i colleghi per dare un sostegno alla sanità marchigiana
Print Friendly, PDF & Email

L’ingresso dell’ospedale di Torrette

Asur Marche: in arrivo 15 ventilatori polmonari, acquistati grazie al sostegno della campagna #NoiSiamoLeMarche. A partecipare, anche l’imprenditore Giuseppe Santoni, titolare della Santoni SpA, luxury brand italiano specializzato nella creazione di calzature e accessori in pelle. L’azienda  fortemente legata al territorio di origine della famiglia Santoni, ha ricevuto il ringraziamento dell’Asur: «Dopo una settimana dal lancio, i primi 120.000 euro raccolti sono stati destinati all’acquisto di n. 15 ventilatori polmonari che hanno attrezzato altrettante postazioni di terapia intensiva. L’iniziativa #NoiSiamoLeMarche -spiegano i promotori- intende supportare il territorio in una delle esigenze più impellenti del momento, quella di potenziare i reparti di terapia intensiva delle strutture sanitarie locali, in modo che possano assistere e curare la parte colpita della popolazione. #NoiSiamoLeMarche è un appello corale e messaggio di unità, forza e speranza a favore delle Marche, unica regione italiana al plurale, per la quale l’io diventa noi». «Le Marche sono la mia terra, la terra della mia famiglia, della mia azienda, delle persone che lavorano con me. Una terra bella, che oggi è in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus. A questa terra, che mi ha dato tanto, ora voglio essere io a dare» afferma Giuseppe Santoni, che ha quindi deciso di coinvolgere gli imprenditori marchigiani, ma non solo, per dare un sostegno concreto.

Il link alla raccolta fondi per continuare a donare



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X