facebook rss

Controlli anti-Covid via mare:
multato un canoista a Palombina

PREVENZIONE - L'uomo è stato fermato dai militari del Reparto Operativo Aeronavale delle fiamme gialle, in questo periodo impegnati nel presidio del litorale marchigiano
Print Friendly, PDF & Email

Il Reparto Operativo Aeronavale Guardia di Finanza in pattugliamento

 

Dopo il caso dell’anconetano trovato a Portonovo mentre andava in windsurf, gli uomini del Reparto Operativo Aeronavale Guardia di Finanza dorica, impegnati quotidianamente nell’attività di contrasto alla diffusione del contagio,  hanno individuato un canoista che, non rispettando i divieti, pagaiava al largo di Palombina. Una volta raggiunto e fatti tutti gli accertamenti dovuti, per l’uomo sono scattate denuncia e sanzione pecuniaria.
I militari, in questo momento emergenziale, sono chiamati a coadiuvare i comandi provinciali del corpo nell’attività di controllo sul rispetto della normativa per la lotta alla diffusione del contagio da Covid-19 imposte dal Governo. L’azione del Reparto ha competenza regionale e viene svolta lungo tutta la linea di costa e sul mare territoriale su cui affacciano le Marche, con proiezione esterna nell’alto mare. Lo sforzo operativo giornaliero, condotto soprattutto con i mezzi navali in dotazione, si è fino ad ora concretizzato nell’esecuzione di 89 crociere operative, effettuate dalle vedette e guardacoste in dotazione per la sorveglianza delle acque adiacenti le spiagge e i natanti presenti in mare, che hanno portato al controllo di 107 persone, alla notifica di 9 verbali amministrativi, nonché alla denuncia di due persone. Le sanzioni amministrative, che prevedono fino a un massimo di 3mila euro, sono state inflitte poiché le persone controllate, non avevano rispettato le misure di contenimento imposte e necessarie per ridurre le possibilità di trasmissione del contagio. Tra le sanzioni, quella applicata all’appassionato di windsurf e al canoista di Palombina.

Fa windsurf a Sirolo: ‘scortato’ fino a Portonovo dalla Finanza e denunciato

 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X