facebook rss

L’assessore Rossi ai commercianti:
«Aiutate le famiglie, contenete i prezzi»

LA POLIZIA LOCALE, con l'emergenza Covid-19, «avrà anche il compito di vigilare affinché non accadano episodi di speculazione che possano mettere in difficoltà i consumatori»
Print Friendly, PDF & Email

Clemente Rossi

 

Dall’assessore al Commercio Clemente Rossi, a nome di tutta l’amministrazione comunale, arriva un appello ai negozianti del territorio, affinché non incrementino i prezzi in questo momento tanto difficile per i cittadini. «Nel rispetto del mercato e della libera concorrenza – dichiara l’assessore Rossi – l’amministrazione comunale non può non rilevare, nell’interesse di tutti, che ci troviamo ad affrontare un periodo ed un fenomeno sociale e sanitario di carattere eccezionale e mai riscontrato in passato, con possibilità che si proietti anche nel futuro. Riteniamo che il nostro dovere sia di lanciare un appello a tutto il sistema distributivo, ad iniziare dalle grandi case commerciali, fino agli esercizi di prossimità e di vicinato, affinché contengano i prezzi delle merci, dei servizi e dei prodotti, in particolare quelli alimentari, onde aiutare il più possibile le famiglie. Dal canto suo il Comune continuerà nell’organizzare e incoraggiare le iniziative finalizzate a facilitare il servizio e il trasporto della spesa a domicilio, soprattutto per le persone disabili e per gli anziani, pur nel rispetto di tutti gli obblighi di sicurezza e distanziamento». L’assessore al commercio sottolinea anche il ruolo di controllo della polizia locale, che «avrà il compito di vigilare affinché non accadano episodi di speculazione che possano mettere in difficoltà i consumatori, garantendo anche il rispetto delle vigenti leggi e dei regolamenti in tema di esposizione dei prezzi, di genuinità dei prodotti e segnaleranno alla amministrazione ogni possibile caso di dubbia legittimità».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X