facebook rss

Boom di dimessi e guariti:
in un giorno 167 nelle Marche

IL DATO DEL GORES - Sono saliti a 2.131. Le persone in terapia intensiva invece scendono a 48. Di queste, 16 sono a Torrette
Print Friendly, PDF & Email

La tabella del Gores: clicca per aprire

 

Boom di dimessi e guariti nelle Marche: 167 in un solo giorno. Una fotografia positiva quella scattata dai dati del Gores oggi. In tutto sono 2.131 le persone che sono state dimesse o guarite, ieri erano 1.964. Per fare un esempio sono state dieci volte i più di quelle di ieri: 16. Nei giorni precedenti erano stati: 15 martedì, 9 lunedì, 12 domenica, 22 sabato, 25 venerdì. Al numero di dimessi e guariti si accompagna anche la discesa dei pazienti che erano ricoverati in area post critica: dai 222 di ieri ai 72 di oggi. Scende sotto i 50 anche il numero di persone che sono ricoverate in terapia intensiva: ieri erano 52 mentre oggi sono 48. Di queste, 16 si trovano all’ospedale regionale di Torrette. Nella provincia anconetana, sono  60 le persone ricoverate nelle aree intensive e sub-intensive, mentre sono 72 quelle che si trovano nei reparti non intensivi. Il peso maggiore è sostenuto da Torrette, Senigallia, Inrca e Jesi. Sono 70, nella provincia anconetana, le persone che, nelle strutture ospedaliere, stanno attraversando la fase post critica della malattia: 32 si trovano all’ospedale di Chiaravalle, 9 a Torrette, 25 all’Inrca di Ancona e 4 all’ospedale da campo della Marina Militare di Jesi.  Per quanto riguarda i nuovi contagiati nelle Marche da ieri: sono 37 su 1.268 tamponi con una incidenza del 2,9%. Di questi sono 7 in provincia di Macerata (ora 1.017), 5 in provincia di Ancona, 16 in quella di Pesaro, 4 in quella di Fermo, nessuno nel Piceno. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X