facebook rss

Entrano in un edificio abbandonato
per fumare marijuana:
nei guai tre anconetani

ANCONA - I ragazzi, scoperti dalla polizia, sono stati denunciati per l'uso di sostanze stupefacenti e la violazione anti Covid-19
Print Friendly, PDF & Email

La pattuglia impegnata nel controllo alla Baraccola

 

L’hanno notato mentre, nel pomeriggio di ieri intorno alle 16, entrava all’interno di un edificio abbandonato in via Merloni, alla Baraccola. Gli agenti delle Volanti in servizio di pattugliamento sul territorio, hanno quindi deciso di avvicinarsi e ispezionare i locali per cercare il giovane visto poco prima e capire cosa fosse andato a fare nello stabile abbandonato. Poco dopo, i poliziotti hanno trovato il ragazzo in compagnia di altri due coetanei, mentre fumavano insieme degli spinelli. Si è quindi proceduto al controllo dei documenti e ad una perquisizione a seguito della quale sono state trovate e sequestrate alcune dosi di marijuana per un totale di circa 3 grammi. Per i tre ragazzi, tutti anconetani tra i 24 e 31 anni, già noti alle forze di polizia, è scattata la sanzione per il possesso, per uso personale, della droga oltre alla violazione delle norme anti contagio Covid-19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X