facebook rss

«Nessuna pensilina tecnologica
tocca la linea del Tpl osimano»

POLITICA - E' critico sulle nuove strutture con pannelli fotovoltaici finanziate per la città Lanfranco Migliozzi, esponente di Progetto Osimo Futura
Print Friendly, PDF & Email

Lanfranco Migliozzi

 

 

E’ critico sul progetto nelle nuove pensiline con pannelli fotovoltaici finanziate per Osimo, l’ex consigliere comunale Lanfranco Migliozzi. «Il sindaco si vanta di meriti non suoi. Nessuna pensilina tocca la linea del Tpl osimano» sottolinea. L’esponente di Progetto Osimo Futura che è stato anche presidente della Park.O (ora scissa nelle società Osimo Servizi e Tpl Osimo) spiega come stanno realmente le cose riguardo i finanziamenti per la realizzazione di sei pensiline tecnologiche. «Il sindaco Pugnaloni si appropria anche del lavoro della società Tpl di Ancona, quell’Atma/Cotram di cui anni fa ha venduto le quote- afferma Migliozzi-. Sì perché quelle pensiline tecnologiche di cui si vanta sono frutto del lavoro di altri, infatti nessuna viene toccata dalla linea del Tpl osimano. Ricordiamo al sindaco che l’ex amministratore di Tpl, oggi consigliere comunale ma diffidato dal tribunale dopo il nostro esposto, aveva comprato due autobus dotati di quella tecnologia Avm (Automatic Vehicle Monitoring). Occorre portarsi avanti nei lavori, fare i rilievi delle paline toccate dalle linee del trasporto pubblico osimano e completare l’iter altrimenti i finanziamenti per gli autobus del 2018/2019 potrebbero essere messi in discussione».

Pensiline dei bus con pannelli fotovoltaici per la sicurezza dei pedoni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X