facebook rss

Assalto al supermercato:
cassaforte aperta con il frullino

CASTELFIDARDO - I banditi sono entrati nel capannone del Conad superstore dell'Acquaviva forzando un ingresso sul retro e riuscendo a fuggire con circa 30mila euro di incassi. Sull'episodio indagano i carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

 

Assalto al supermercato con frullino per aprire la cassaforte e ripulirla degli incassi. I ladri irrompono al supermercato Conad superstore dell’Acquaviva di Castelfidardo e riescono a fuggire indisturbati in un’afosa notte tra venerdì e sabato con un bottino che sia aggira sui 30mila euro. I banditi una volta disinnescato l’allarme si sono introdotti all’interno del capannone da un ingresso sul retro dove sono rimasti visibili i segni di effrazione azionata forse con un cacciavite o un piede di porco. Una volta entrati hanno avuto tutto il tempo di individuare la cassaforte per ripulirla degli incassi di 2 giorni. Poi hanno razziato gli spiccioli contenuti nei registratori delle postazioni delle casse dove sono riusciti forzare i cassetti. La scoperta ieri mattina, alla riapertura del punto vendita che si trova vicino a strade ad alto scorrimento come la Provinciale Valmusone e la Statale 16. Sull’episodio indagano i carabinieri di Castelfidardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X