facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Scuole sicure e telecamere:
sottoscritto il protocollo

JESI - Stamattina in video conferenza il prefetto D'Acunto e il sindaco Bacci hanno firmato l'atto ‘Prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici 2020-2021’. Il progetto finanziato dal Ministero dell'Interno con 25.509 euro
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Jesi, Massimo Bacci

 

 

Stamattina il prefetto di Ancona, Antonio D’Acunto e il sindaco di Jesi, Massimo Bacci, collegati in videoconferenza, hanno sottoscritto il protocollo ‘Prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici-Scuole Sicure 2020-2021’ . Il documento – ricorda una nota della Prefettura – riguarda lo specifico progetto, presentato dal Comune, che è stato approvato dalla Prefettura di Ancona e che beneficerà del finanziamento del Ministero dell’Interno di 25.509 euro, per l’acquisto di attrezzature e telecamere che saranno utilizzate dalla Polizia locale di Jesi per attività di prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti presso i principali istituti scolastici. Per l’anno scolastico 2020-2021 il progetto prevede inoltre che la polizia locale sviluppi un percorso formativo sulle dipendenze patologiche destinato alla popolazione studentesca. L’iniziativa si inserisce nel quadro delle attività di prevenzione e contrasto al consumo di sostanze stupefacenti da parte dei giovanissimi che il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto d’Acunto, ha promosso per l’anno in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X