facebook rss

Scivola in casa e chiama il 112:
84enne soccorsa dai carabinieri

ANCONA - L'anziana che abita da sola in un appartamento di via Magenta, nonostante le ferite riportate al volto per la caduta, è riuscita a raggiungere il telefonino. I militari del Radiomobile le hanno prestato le prime cure in attesa dei mezzi del 118
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Cade in casa e non riesce più a rialzarsi ma, nonostante le ferite riportate dopo lo scivolone, riesce a raggiungere il suo cellulare e a comporre sulla tastiera il numero d’emergenza del 112. Poco dopo l’anziana 84enne di Ancona viene soccorsa dal Radiomobile dei carabinieri e dai mezzi del 118. E’ successo ieri pomeriggio intorno alle 15 in un appartamento di via Magenta ad Ancona. I militari, arrivati subito sul posto dopo la telefonata, hanno prestato le prime cure alla donna che nella caduta aveva riportato ferite al volto. Poi la pensionata, che abita da sola, è stata medicata dal personale del 118 ma ha rifiutato di salire in ambulanza per il ricovero in ospedale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X