facebook rss

Fermato con l’eroina,
agli agenti: «Ve la consegno,
così vedete che sto diventando bravo»

ANCONA - L'uomo, bloccato ieri mattina, è stato denunciato. Stessa sorte per un 24enne, trovato con hashish, marijuana e cocaina
Print Friendly, PDF & Email

La questura di Ancona

 

Controlli della polizia: fermati due uomini trovati in possesso di sostanze stupefacenti. Sono stati entrambi denunciati. Il primo è stato fermato ieri attorno alle 12,30  durante la normale perlustrazione del territorio. Le Volanti hanno visto venire verso loro un 44enne, già conosciuto dalle forze dell’ordine. Spontaneamente ha consegnato una dose di eroina: «La pallina ve la do io tanto mi avreste controllato comunque, così vi faccio vedere che sto diventando più bravo» ha detto l’uomo.  Questa notte, in via Giannelli, i poliziotti hanno fermato un’auto che non si è fermata al semaforo rosso, cercando poi di far perdere le proprie tracce imboccando via San Martino a gran velocità. Gli agenti hanno iniziato ad inseguire l’autovettura riuscendo a fermarla in sicurezza in via Martiri della Resistenza. All’interno del veicolo  c’erano due giovani, uno dei quali si mostrava insofferente e chiudeva la sicura dell’auto alzando il finestrino quasi fino alla chiusura totale. I poliziotti riuscivano comunque a percepire l’odore acre dal finestrino e iniziavano a fare il controllo. Il giovane, 24 anni, vistosi scoperto consegnava alla Volante una modica quantità di marijuana e di hashish che teneva occultata nelle tasche dei propri jeans, mentre all’interno dell’auto è stato trovato un barattolo in vetro contenente hashish per un peso complessivo di 1,50 grammi. Le Volanti hanno esteso il controllo anche all’abitazione del giovane: sono state trovate piccole quantità di cocaina , hashish e marijuana. Al 24enne è stata ritirata la patente ed è stato denunciato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X