facebook rss

Cerreto D’Esi cambia:
sceglie David Grillini come sindaco

AMMINISTRATIVE 2020 - Il candidato di 'CambiaMenti si è attestato sul 41, 56% dei consensi battendo il sindaco uscente Giovanni Porcarelli e l'altro competitor Marco Zamparini. «Ci metteremo subito al lavoro: prioritaria sarà la costruzione del nuovo polo scolastico entro il quinquennio» garantisce il neo eletto
Print Friendly, PDF & Email

Stessi candidati, risultato elettorale diverso. A cinque anni di distanza dalla sua prima discesa in campo David Grillini (lista CambiaMenti e Pd) è stato incoronato sindaco di Cerreto D’Esi con il 41,56% dei consensi (771 voti).

David Grillini

Ha vinto con un buon vantaggio sugli avversari, il sindaco uscente,  proprietario dell’ex Jp Industries  Giovanni Porcarelli (Sviluppo, solidarietà, progresso) attestato sul 31,70%, e Marco Zamparini (Cerreto D’Esi Bene Comune) che ha incassato il 26,74%. I tre protagonisti della politica cerretese sono tornati a scontrarsi ma stavolta gli scenari storici e politici erano diversi e gli equilibri si sono ribaltati portando alla vittoria Grillini sostenuto dall’area di centrosinistra. Il desiderio di voltare pagina degli elettori era stato preannunciato già ieri dall’aumento della percentuale di affluenza alle urne: i votanti per le Amministrative 2020 sono stati 60.7% dei 3.238 aventi diritto (pari a 1966), rispetto al 58.6% del 2015.  Due le schede contestate, 64 quelle nulle, e 45 quelle bianche Dei 10 seggi, la lista di Grillini porterà in Consiglio comunale 8 esponenti (sindaco compreso), quella di Porcarelli 2 come anche quella di Zamparini che entreranno di diritto entrambi nel parlamentino cittadino.

Tanti i progetti inseriti nell’agenda amministrativa. «Ci metteremo subito al lavoro per sistemare molte questioni. – ha commentato a caldo David Grillini – Certamente prioritaria per l’amministrazione sarà la costruzione del nuovo polo scolastico entro il quinquennio, recuperare una socialità persa in primis con il sostegno allo sport giovanile, recuperare il centro storico e iniziare un discorso turistico allargato ai comuni limitrofi. Abbiamo tanto lavoro da compiere, ne siamo consapevoli e non vediamo l’ora di iniziare. Compiuto solo il primo passo di una lunga corsa».

Redazione CA

I ringraziamenti della lista CambiaMenti aglie elettori di Cerreto D’Esi

Elezioni amministrative 2020: duello a tre per Cerreto D’Esi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X