facebook rss

Donna rapinata in piena notte:
tre arresti della polizia

ANCONA - L'episodio a Vallemiano. Nel tentare di strapparle la borsa, i malviventi sono riusciti a portarle via telefonino e portamonete. Due sono finiti in carcere, uno ai domiciliari dopo essere stati bloccati in via Marini
Print Friendly, PDF & Email

Una Volante in servizio (Foto d’archivio)

 

Avvicinata da un’auto con a bordo tre persone, è stata rapinata mentre si trovava a Vallemiano. L’episodio è accaduto alle 2 di questa notte quando uno dei malviventi è sceso dalla vettura per strappare la borsa che la vittima teneva su una spalla. La donna ha però reagito facendo così nascere una sorta di tira e molla a seguito del quale, dato che la cerniera era aperta, in strada le sono caduti il portamonete e il telefonino subito però raccolti dal malvivente che si è dato alla fuga. Immediatamente è stato chiamato il 113. La vittima ha raccontato alla polizia di essere stata appena rapinata da «tre persone che si trovavano a bordo di un’auto di colore rosso».
Immediatamente una Volante l’ha raggiunta. I poliziotti l’hanno calmata e raccolto quanti più elementi utili per le indagini. Nel frattempo, un’altra Volante ha iniziato a perlustrare il territorio e, in via Marini, è riuscita a incrociare l’auto dei rapinatori. Subito bloccata, a bordo vi erano tre stranieri di 36, 33 e 23 anni. Effettuata una prima perquisizione, subito è stata ritrovata la refurtiva ma anche 40 grammi di hashish.
I tre, due dei quali senza fissa dimora ma tutti con precedenti penali, sono stati arrestati: due rinchiusi a Montacuto e uno ai domiciliari. Il giovane trovato in possesso della sostanza stupefacente è stato anche denunciato per detenzione. La refurtiva è stata successivamente restituita alla vittima.

(al.big)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X