facebook rss

Osimo, anteprima nazionale
del film ‘Il Gatto e la Luna’
con Maria Grazia Cucinotta

CINEMA - Venerdì sera, su invito e nel rispetto delle norme anti-Covid, sarà proiettata al teatro 'La Nuova Fenice' la pellicola girata dal regista Roberto Lippolis nella città dei 'senza testa' ma anche a Numana, Sirolo, Pedaso e Ascoli Piceno
Print Friendly, PDF & Email

Maria Grazia Cucinotta in una suggestiva scena del film ‘Il Gatto e la Luna’ girata nell’atrio comunale di Osimo con le statue acefale

Proiezione in anteprima nazionale, venerdì sera al teatro La Nuova Fenice di Osimo, per il film ‘Il gatto e la luna’ del regista Roberto Lippolis, girato tra Osimo, Numana, Sirolo, Pedaso e Ascoli Piceno.

Alcune scene de Il Gatto & la Luna girate all’ospedale di Osimo-Inrca stamattina. Tra le comparse anche due infermieri e volontari della Croce Rossa che ha messo a disposizione un mezzo per simulare la scena dei soccorsi

Protagonisti del thriller sentimentale sono gli attori Maria Grazia Cucinotta, Enzo Garinei, Enrico Lo Verso e Enzo Storico con la partecipazione di Maya Talem, Roberto Calabrese, Massimo Pazzaglia, Linda Batista, Gianni Franco, Lucia Batassa e Antonella Salvucci (direttore della fotografia Nino Celeste, musica Marco Werba e Marco Santini). La pellicola prodotta dalla Ventitrè srl racconta di un delitto consumato nottetempo in un ufficio. Il corpo di un uomo il mattino seguente viene rinvenuto steso in terra privo di vita insieme alla sua socia Sonia (interpretata dalla Cucinotta) in stato di coma irreversibile. L’uomo si chiamava Verduci e, insieme al terzo socio Nurci, era titolare di un’azienda. Le indagini condotte dal commissario porteranno a risolvere il caso con svolte significative solo dopo un anno.

Oltre al fatto di cronaca si sviluppa la storia personale di Sonia che sembra aver abbandonato la sua famiglia per vivere con un uomo più giovane di lei, Joe .Una relazione sentimentale che sembra ormai finita poiché lei sente il bisogno di tornare dai suoi cari. Mentre il commissario è intento a proseguire le indagini, Sonia scopre che suo marito ha una relazione con un’altra donna e si rende conto che non può più tornare indietro. Le due vicende, quella del fatto di sangue e quella personale della protagonista, improvvisamente però si intrecceranno con un finale a sorpresa, sullo sfondo di una Osimo, città ricca di tesori e bellezza.

Maria Grazia Cucinotta con il regista Roberto Lippolis durante le riprese in notturna a Osimo

La serata, su invito e da svolgere nel rispetto delle norme anti-Covid, dedicata a ‘Il gatto e la luna’ segnerà anche il ritorno del grande schermo con film del circuito cinematografico al teatro La Nuova Fenice, ristrutturato nel 1999 ma solo per spettacoli dal vivo. Il cinema arrivò ad Osimo nel 1896 con le prime proiezioni proprio al teatro La Nuova Fenice gestite da operatori ambulanti con macchine a manovella.  Le proiezioni  nel teatro cittadino  dagli albori del secolo scorso andarono avanti fino a metà degli anni ‘80, quando il gestore della programmazione cinematografica riconsegnò sala e platea al Comune per avviare la ristrutturazione. Negli ultimi anni, dopo la chiusura definitiva anche del cinema Concerto, al teatro sono state organizzate solo serata con film d’autore o documentari collegati a tematiche d’attualità.

Maria Grazia Cucinotta gira a Osimo per ‘Il gatto e la Luna’

Set cinematografico a Numana per Maria Grazia Cucinotta

‘Il Gatto & la Luna’, un film che racconta le Marche (Foto/Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X