facebook rss

Alla guida dopo aver bevuto,
uccise un 25enne in bici:
il pm chiede 3 anni

PORTO RECANATI - Il conducente è imputato davanti al gup del tribunale di Macerata. A perdere la vita Federico Dottori, di Loreto
Print Friendly, PDF & Email

 

federico-dottori-1

Federico Dottori

 

Al volante dopo aver bevuto, investì e uccise un 25enne in bici: oggi il pm ha chiesto la condanna a 3 anni per un 25enne di Loreto. Il giovane è accusato di omicidio stradale al Gup del tribunale di Macerata. L’incidente risale alle 5,30 del 20 maggio del 2018. A Porto Recanati, il 25enne Federico Dottori, residente a Loreto, stava ritornando a casa in bici dopo essere stato in discoteca. Il dramma si è consumato in via Scossicci quando il 24enne Paolo Palmieri, al volante di una Skoda Octavia, aveva tamponato la bici di Dottori. A causa dell’urto, il mezzo a due ruote era uscito di strada e definito in un campo. Il 25enne aveva riportato un trauma cranico e toracico gravissimi ed era morto in seguito alle lesioni. Sotto accusa è finito, per omicidio stradale, il 25enne Paolo Palmieri. Gli viene contestata l’accusa di omicidio stradale. Al giovane viene contestato di essersi messo al volante con un tasso di alcol nel sangue di 1,22 grammi per litro (il limite consentito  di 0,5 grammi per litro). Oggi il pm Enrico Riccioni ha chiesto la condanna a 3 anni per il 25enne. Il giudice Giovanni Manzoni ha rinviato l’udienza al 4 novembre. Parte civile al processo si sono costituiti i famigliari di Dottori, assistiti dall’avvocato Emanuele Senesi. L’imputato è assistito dal legale Michele Pagano.

Tragedia all’alba, travolge ciclista: muore un 25enne di Loreto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X