facebook rss

Covid, 502 nuovi casi nelle Marche
Positivo il 29% dei tamponi
47 ricoveri in terapia intensiva

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore analizzati 1.728 test nel percorso nuove diagnosi, contagi in ogni provincia. Record nell'Anconetano con 237, 91 nel Maceratese. I sintomatici sono 75
Print Friendly, PDF & Email

blu-3110-650x291

Il bollettino del servizio Sanità (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

Sono 502 i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche. E’ quanto comunicato dal servizio Sanità della Regione nel primo bollettino di giornata, dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 3.195 tamponi: 1.728 nel percorso nuove diagnosi e 1.467 nel percorso guariti. Una percentuale di positivi sul totale dei test effettuati pari dunque al 29,05%. I contagi sono stati registrati: 91 nella provincia di Macerata, 237 nella provincia di Ancona, 46 nella provincia di Pesaro-Urbino, 50 nella provincia di Fermo, 60 nella provincia di Ascoli Piceno e 18 da fuori regione. «Questi casi comprendono soggetti sintomatici (75 casi rilevati) – spiega la Regione – contatti in setting domestico (104 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (138 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (12 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/divertimento (31 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (5 casi rilevati), contatti in setting scolastico/formativo (14 casi rilevati), screening percorso sanitario (7 casi rilevati) e 9 rientri dall’estero (Bangladesh e Albania). Per altri 107 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche». Per quanto riguarda i ricoveri, hanno toccato quota 322, +21 rispetto a ieri. In terapia intensiva ci sono 47 persone (+8), di cui 18 all’ospedale di Torrette, 2 a Jesi e 4 all’Inrca. Nell’Anconetano, la quarantena è seguita da 1.557 persone (ieri erano 1.544): 1.364 sono asintomatiche, 193 presentano sintomi. Al link il report completo del Gores.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X