facebook rss

Ubriachi nella stazione ferroviaria:
due ‘daspo’ urbani

ANCONA - Il 40enne e il 57enne disturbavano i passeggeri in attesa dei treni. Gli agenti della PolFer li hanno sanzionati per ubriachezza molesta
Print Friendly, PDF & Email

Agenti della Polfer di Ancona (Archivio)

 

La PolFer di Ancona ha denunciato un 30enne nigeriano per inottemperanza all’ordine di espulsione emesso a settembre dal Questore di Ancona. Dagli agenti della Polizia Ferroviaria sempre di Ancona sono stati applicati, in circostanze diverse, due “daspo urbano” nei confronti di un 40enne e di un 57enne, entrambi italiani, che in stato di evidente ubriachezza, hanno arrecato disturbo ai passeggeri in attesa dei treni. I due sono stati anche sanzionati amministrativamente per ubriachezza molesta.E’ il bilancio del controlli svolti nel corso della settimana appena conclusa dal Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo. In totale sono state 2.428 le persone controllate, 4 gli indagati, 208 i servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e 59 a bordo treno per 22 pattuglie automontate e 2 provvedimenti di P.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X