facebook rss

«La mascherina non è obbligatoria»:
genitore multato fuori da scuola

ANCONA - L'uomo stava all'esterno della primaria Rodari, alle Brecce Bianche, in attesa del figlio. La polizia locale lo ha sanzionato con un verbale da 400 euro
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Attende il figlio fuori da scuola, ma non ha la mascherina: genitore multato dalla polizia locale. E’ accaduto questa mattina, davanti alla primaria ‘Rodari’, alle Brecce Bianche. L’uomo stava attendendo, assieme ad altri genitori, l’ultima campanella fuori dal plesso scolastico.  L’agente di polizia locale, in servizio per l’attraversamento dei bambini, ha provveduto a generalizzato e sanzionarlo con una multa del valore di 400 euro. La motivazione per il non uso del dispositivo? «La mascherina non è obbligatoria». Il decreto sull’obbligatorietà delle mascherine, entrato in vigore lo scorso mese, prevede l’«obbligo di indossarla in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X