facebook rss

Assoporti, Giampieri scioglie la riserva:
«Accetto la candidatura a presidente»

ANCONA - Il numero uno dell'Authority del Mare Adriatico Centrale è a un passo dalla direzione dell'associazione che racchiude tutti gli scali italiani
Print Friendly, PDF & Email

Rodolfo Giampieri

 

Rodolfo Giampieri a un passo dalla presidenza di Assoporti. L’attuale numero uno dell’Autorità del Mar Adriatico Centrale ha sciolto la riserva dopo la candidatura offerta da tutti i soci dell’associazione, attualmente presieduta da Daniele Rossi. «Ringrazio ancora tutti i colleghi presidenti delle Autorità di sistema portuale per questa inaspettata ma gradita proposta e per la fiducia e l’affetto che hanno dimostrato verso la mia figura – dice Giampieri -. Avevo chiesto una decina di giorni per poter decidere e dopo una necessaria e profonda riflessione sulla richiesta, legata all’importanza e alla responsabilità di questo ruolo, ho deciso di rispondere ‘presente’ e di accettare la candidatura. Decisione che ho subito comunicato al presidente di Assoporti, Daniele Rossi. Sarà l’assemblea di Assoporti, convocata per martedì 11 maggio, a decidere chi guiderà la nostra associazione». Giampieri, fresco di Ciriachino d’Oro, lascerà l’Autorità Portuale dopo quasi otto anni di reggenza: al suo arriverà Matteo Africano.

Rodolfo Giampieri verso la presidenza di Assoporti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X